Altre opportunità e bandi per l’avvio di nuove imprese


FoodSeed

È stata lanciata la seconda edizione di FoodSeed, un ambizioso programma di accelerazione di CDP Venture Capital SGR, con un contenuto “high performance” dedicato al supporto ed alla costruzione di solide startup foodtech italiane con ambizione globale, per la promozione di soluzioni innovative alle sfide dell’industria agroalimentare.

FoodSeed propone un percorso di lavoro personalizzato per ogni startup ed una metodologia di primo livello della durata di 6 mesi, per supportare la costruzione di solide startup con ambizioni globali, portandole al successo e dotandole delle risorse necessarie per competere con progetti imprenditoriali internazionali. Verranno selezionate dieci startup che propongano tecnologie e soluzioni sostenibili innovative, da applicare ed implementare lungo tutta la filiera agroalimentare “From Farm to Fork”.

Le Startup selezionate lavoreranno con un team senior con oltre 20 anni di esperienza internazionale e un network di partner che le affiancheranno per garantire lo sviluppo ed il consolidamento tecnologico delle loro soluzioni ed avranno la possibilità di collaborare con le aziende nazionali ed internazionali più all’avanguardia del settore

Per ulteriori dettagli sulla call, sul processo di candidatura e selezione vi invitiamo a consultare il Sito FoodSeed


Up2You

È stata aperta la call 2024 per “Up2You”, il programma di incubazione avanzata di Almacube che mira a favorire lo sviluppo economico del territorio attraverso l’innovazione, la nascita di nuove imprese, la collaborazione con aziende già esistenti e l’educazione delle nuove generazioni a un approccio imprenditoriale.

Up2You propone un programma di 7 mesi per supportare le startup emergenti. L’obiettivo è consolidare le aziende, mostrare come sviluppare un business plan sostenibile nel tempo, individuare le strategie di marketing più efficaci e prepararsi al fundraising. È un’opportunità per crescere, apprendere e creare reti, grazie a una vasta gamma di servizi on-demand disponibili tutto l’anno da Almacube.

Il 15 febbraio 2024, Almacube terrà un workshop online gratuito intitolato “Semplificare la sostenibilità: la ricetta di Up2You per una rapida crescita”, offrendo un’anticipazione su come l’innovazione sostenibile possa promuovere la crescita aziendale. Il programma avrà inizio a giugno 2024 e terminerà a dicembre dello stesso anno, con le candidature aperte fino al 6 marzo 2024.

Per ulteriori dettagli sulla call, sul processo di candidatura e selezione, vi invitiamo a consultare il sito di Almacube


Call di Next Age per Startup della Silver Economy

Vi segnaliamo con entusiasmo l’avvio della nuova call per startup di Next Age, lanciata il 9 gennaio 2024 e in scadenza il 28 febbraio 2024. Next Age, il primo programma di accelerazione in Europa dedicato alle startup della Silver Economy, investe nel settore legato all’invecchiamento della popolazione. Organizzato da AC75SA insieme a CDP Venture Capital Sgr, con Intesa Sanpaolo e Amplifon come Main partner e l’acceleratore internazionale SOSV come partner tecnico.

AC75SA sviluppa programmi di accelerazione verticali su settori industriali di interesse strategico nazionale.

L’obiettivo di Next Age è sostenere le startup e il territorio nell’ambito della Silver Economy, creando un hub dell’innovazione attraverso la partecipazione diretta di startup, aziende corporate, centri di ricerca ed investitori nazionali ed internazionali.

Le startup selezionate riceveranno supporto finanziario ed operativo dal team del programma di accelerazione e dai suoi partner, con l’obiettivo di scalare a livello globale.

I settori di interesse correlati alla Silver Economy e alla call includono Salute e Benessere, Divertimento e Tempo Libero, e Aging in Place. Per ulteriori informazioni sul programma e le candidature, visita il sito di Next Age.


Progetto Return

Siamo lieti di presentare un’opportunità unica offerta dalla Fondazione Return in collaborazione con Peekaboo attraverso la nuova Call for Startup, un’iniziativa straordinaria dedicata alla selezione di progetti innovativi per affrontare le sfide climatiche e ambientali attuali.

Sintesi della Call: Fino al 14 gennaio 2024, startup, PMI e spin-off italiani possono candidarsi gratuitamente presentando progetti all’avanguardia per affrontare il cambiamento climatico. La Fondazione Return, focalizzata sulla comprensione dei rischi ambientali, e Peekaboo, incubatore certificato e B-Corp, collaborano per individuare 20 progetti di eccellenza.

Obiettivo e Tematiche: La call si concentra sulla trasformazione delle sfide climatiche in opportunità. I progetti saranno valutati per l’innovazione e la coerenza con Spoke tematiche, mirate alla gestione sostenibile dell’acqua, instabilità del suolo, vulcani, terremoti e altro ancora. La varietà di approcci rende la call un terreno fertile per soluzioni rivoluzionarie.

Vantaggi per le Startup: Le 20 aziende selezionate non solo concorreranno a bandi del valore complessivo di 5 milioni, ma avranno accesso a un network esclusivo. Workshops online, mentoring one-to-one con esperti Peekaboo e la possibilità di partecipare a bandi pubblici riservati al network Return sono solo alcune delle opportunità offerte.

Maggiori Dettagli: Progetto di Accelerazione Return


Boost Your Ideas 2023

Sono state aperte le candidature alla Call dell’edizione Boost Your Ideas 2023. Possono candidarsi imprese, startup e team informali con progetti innovativi nelle seguenti tematiche: Ambiente ed energia, Digitale, Cultura e turismo, Salute e benessere sociale.

I 45 progetti selezionati avranno l’opportunità di partecipare a un percorso di pre-accelerazione strutturato in 6 settimane, che include: Incontri obbligatori one to one con un coach e due tutor assegnati a ciascun team; Webinar formativi tematici e di settore; Incontri one to one con esperti tematici e professionisti affermati; Incontri con i partner di proprio interesse per sviluppare opportunità di business e cooperazione. Puoi consultare i partner di BYI al seguente link.

Al termine del percorso, le migliori 12 proposte saranno premiate con incentivi significativi, tra cui premi in denaro (2 da 20.000,00 euro e 10 da 5.000,00 euro) e servizi specialistici su IPR, marketing e gestione d’impresa.

Inoltre, le proposte degli innovatori con ricadute significative in uno degli ambiti di interesse individuati dai MAIN PARTNER potranno beneficiare di ulteriori premialità, come specificato al punto 4 della call e all’Art.9 del Regolamento.

Per ulteriori dettagli sulla call, sul processo di candidatura e selezione, invitiamo a visitare il sito ufficiale di Boost Your Ideas 2023.


Up2Stars

Avviata la terza call di “Up2Stars”, il programma di valorizzazione delle startup promosso da Intesa Sanpaolo in collaborazione con Intesa Sanpaolo Innovation Center. Questa iniziativa si concentra sull’Intelligenza Artificiale per la Trasformazione Aziendale, invitando le startup a presentare soluzioni innovative in settori cruciali come processi di vendita, gestione del capitale umano, operazioni aziendali, supporto amministrativo, finanza e controllo, ESG (Ambiente, Sociale e Governance) e data protection.

Up2Stars offre alle startup selezionate un percorso di empowerment gratuito di un mese, tenuto da GELLIFY, con esperti di mercato, tecnologia e go-to market. Le imprese avranno l’opportunità di incontrare clienti del Gruppo Intesa Sanpaolo, con possibilità di avviare nuove collaborazioni. Inoltre, i progetti saranno condivisi sui canali di comunicazione del Gruppo e durante i “Demo Day” le startup potranno presentare le proprie idee a investitori selezionati.

Il programma prevede l’apertura delle candidature per quattro filoni durante l’anno, con l’attuale focus sull’Intelligenza Artificiale per la trasformazione aziendale. Up2Stars fornisce anche l’accesso a servizi agevolati per la crescita delle startup, grazie a partner importanti come Microsoft, Elite e Digit’Ed.

Per ulteriori dettagli sulla call, sul processo di candidatura e selezione, invitiamo a visitare il sito ufficiale di Up2Stars.


Partecipa alla Challenge “Packaging 4.0” di EMEC e Lazio Innova!

Siamo lieti di presentare la Challenge “Packaging 4.0” organizzata da EMEC e Lazio Innova, un’opportunità unica per gli studenti e il corpo docente dell’University of Rome Tor Vergata di mettere in mostra le loro competenze innovative e collaborare con EMEC S.r.l, un’azienda leader nel settore.

Benefici della Partecipazione:

  • Esposizione nel Settore: I progetti selezionati riceveranno visibilità a livello industriale, creando opportunità di networking e collaborazione.
  • Premi Significativi: Le migliori proposte saranno premiate con premi in denaro, inclusi un premio principale di €20,000 e ulteriori €5,000 per la soluzione più in linea con le esigenze di EMEC.

Questa iniziativa rappresenta un’opportunità straordinaria per arricchire il percorso accademico e professionale dei partecipanti. Offre una piattaforma unica per guadagnare visibilità nel settore e collaborare con esperti del campo.

Come Partecipare: Per ulteriori dettagli sulla challenge, sul processo di candidatura e selezione, clicca qui.


Flanders Meets Italy – Startup Summit

Flanders Investment & Trade Italy, rappresentanza economica dell’Ambasciata del Belgio per le Fiandre, organizza l’evento “Flanders Meets Italy – Startup Summit: Spotlight on international expansion and fundraising”. L’evento si terrà il 8 novembre dalle ore 18:00 alle 23:00 presso l’Hub di LVenture Group in Via Marsala 29H, Roma.

Questo evento offre un’occasione unica per incontrare investitori, venture capitalist e scoprire le opportunità che i vibranti ecosistemi imprenditoriali delle Fiandre e dell’Italia possono offrire alle startup.

Poiché i posti sono limitati, vi invitiamo a registrare la vostra partecipazione il prima possibile compilando il form di iscrizione.

Per ulteriori informazioni sul programma dell’evento e sugli speaker, vi preghiamo di visitare il sito web ufficiale di Flanders Investment & Trade Italy.


ZERO

Riapre le porte l’acceleratore 𝗭𝗘𝗥𝗢 della Rete Nazionale Acceleratori di Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, lanciato da CDP Venture Capital per la terza edizione del programma di accelerazione con main partner Eni attraverso la scuola d’impresa Joule, LVenture Group ed ELIS e supportato dai corporate partner Acea Gruppo, Maire Tecnimont, Microsoft e Vodafone it.

𝗭𝗘𝗥𝗢, selezionerà fino a 12 Startup #Cleantech impegnate in innovazioni software o hardware che contribuiscano ad accelerare i processi di neutralità carbonica nei seguenti ambiti: 

  • 𝗳𝗼𝗻𝘁𝗶 𝗱𝗶 𝗲𝗻𝗲𝗿𝗴𝗶𝗮 𝗮𝗹𝘁𝗲𝗿𝗻𝗮𝘁𝗶𝘃𝗲;
  • 𝗲𝗰𝗼𝗻𝗼𝗺𝗶𝗮 𝗰𝗶𝗿𝗰𝗼𝗹𝗮𝗿𝗲 𝗲 𝗴𝗲𝘀𝘁𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗶 𝗿𝗶𝗳𝗶𝘂𝘁𝗶;
  • 𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗺𝗶 𝗼𝗽𝗲𝗿𝗮𝘁𝗶𝘃𝗶 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗻𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶;
  • 𝗰𝗼𝗺𝘂𝗻𝗶𝘁𝗮̀ 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗻𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶 𝗲 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗰𝗼𝗻𝗻𝗲𝘀𝘀𝗲;

L’ingresso nel programma prevede un investimento “pre-seed” fino a un massimo di €80k e un percorso di 5 mesi focalizzato sulla crescita propedeutica per l’accesso al mercato e nella definizione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) su cui generare impatto

Maggiori informazioni relative al programma qui.

INVITO AL ROADSHOW DEL 24/02/2023
Maggiori info sulla call saranno fornite in occasione del roadshow.
L’evento si terrà il 24 febbraio 2023 presso NOI Techpark – Via Alessandro Volta, 13 A, 39100 Bolzano BZ, dalle ore 14.00 alle ore 16.00. 
Per confermare la tua partecipazione, ti preghiamo di registrarti al seguente link.


ARGO

fino al 19 febbraio è possibile candidarsi alla classe 2023 di ARGO, il programma di accelerazione, parte della Rete Nazionale Acceleratori CDP, dedicato a startup e PMI innovative che sviluppano soluzioni o servizi per il Turismo e l’Ospitalità.
Il programma, in collaborazione con il Ministero del Turismovede la partecipazione di Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Innovation Center come main partner, Human Company come corporate partner e Scuola Italiana di Ospitalità come partner tecnico.
A gestire operativamente Argo saranno LVenture Group, tra i principali acceleratori di startup a livello europeo nonché co-investitore nelle startup selezionate, e VeniSIA, l’ecosistema di innovazione sostenibile di Università Ca’ Foscari Venezia. 
Argo ha l’obiettivo di individuare e selezionare le più promettenti startup traveltech italiane o internazionali che intendano aprire una sede operativa sul mercato locale con applicazioni nei seguenti ambiti:

  • Turismo d’affari,
  • Turismo sanitario, religioso e di studio
  • Turismo culturale e sportivo
  • Viaggi organizzati
  • Esperienze open-air
  • Enogastronomia

TECNOLOGIE ABILITANTI RICERCATE

  • Software CRM
  • Data Intelligence
  • App web e mobile
  • Sistemi di digital commerce

REQUISITI PER LA CANDIDATURA

Il programma della classe 2023 dedicato a 10 startup si svolgerà presso gli spazi di VeniSia a Venezia e prenderà il via il 3 aprile.
Tra i diversi benefici previsti per le startup selezionate per la partecipazione al programma è compreso il funding fino a €75.000 e successivi finanziamenti post accelerazione. IlMinistero del Turismo, inoltre, potrà sostenere ulteriormente le startup selezionate con un eventuale contributo a fondo perdutodi €25.000.

Le call è aperta ed è possibile candidarsi fino al 19 febbraio.


TERRA NEXT

È partita il 19 gennaio la call4startup per la seconda edizione di“Terra Next”, l’acceleratore di startup per la bioeconomia con sede a Napoli. Il progetto nasce su iniziativa di CDP Venture Capital insieme a Intesa Sanpaolo Innovation Center e Cariplo Factory, che gestisce il programma. L’iniziativa punta a selezionare nel corso di 3 anni 30 finalisti che operano in ambito bioeconomico, grazie a una dotazione iniziale di 3,8 milioni di euro stanziati dal Fondo Acceleratori di CDP Venture Capital, oltre a circa 1,3 milioni stanziati da Intesa Sanpaolo Innovation Center e altri partner.


3 MESI – NETWORKING E FORMAZIONE

Terra Next prevede in ogni sua edizione un programma di accelerazione di 12 settimane, che integra momenti di networking e mentorship con momenti di formazione frontale dedicati al consolidamento della value proposition e del modello di business. Da quest’anno il programma sarà in modalità ibrida, con l’obiettivo di combinare lo svolgimento di attività operative e di networking in presenza con l’apprendimento da remoto, al fine di garantire alle startup e ai founder la flessibilità necessaria e il supporto nel loro percorso di crescita e sviluppo.

AVVIO DEL PROGRAMMA E CANDIDATURE

Fino al 26 febbraio le startup e le PMI interessate potranno candidarsi al percorso di accelerazione 2023, dedicato ai temi Nutraceutica, Circular & bio-materials e Agricoltura rigenerativa.

Maggiori informazoni qui.


NEXT AGE

Il programma Next Age ha l’obiettivo di sviluppare un hub dell’innovazione nella Silver Economy attraverso la partecipazione diretta di startup, aziende corporate, centri di ricerca ed investitori nazionali ed internazionali. Le startup riceveranno supporto finanziario ed operativo con il contributo del team del programma di accelerazione e dei suoi partner per scalare a livello globale.

Si cercano startup con soluzioni innovative e già pronte per cogliere con noi le enormi opportunità della Silver Economy.

Scandenza: 27 Febbraio 2023.

Maggiori informazioni qui.


Innova Venture

Innova venture è il fondo della Regione Lazio che si pone come obiettivo quello di incrementare l’offerta di capitale di rischio a favore di startup e PMI localizzate, o che intendono localizzarsi, nella regione Lazio.
CARATTERISTICHE DELLA MISURA:

  • Dotazione del fondo € 21,8 milioni
  • Target: Imprese Ammissibili con sede operativa nel Lazio (esistente o prevista)
  • Settori ammissibili: Tutti (salvo specifiche e limitate esclusioni)
  • Fasi di investimento: seed, start-up, scale-up, expansion
  • limiti di investimento:
  • Investimento Iniziale minimo € 150.000 e massimo € 1,4 milioni
  • Investimento massimo (Iniziale + Follow on): € 2,5 milioni
  • Durata dell’investimento prevista: fino a 8 anni

Le proposte possono essere presentate fino al 31 Luglio 2023 e devono prevedere: 

  • un business plan a 5 anni;
  • manifestazioni di interesse da parte di Co-investitori privati indipendenti interessati ad investire insieme a Innova Venture

Maggiori informazioni su: https://www.lazioinnova.it/innovaventure/innova-venture/

Pre-seed Plus

Obiettivo dell’iniziativa Pre-seed plus è quello di agevolare le imprese ad alto potenziale di crescita e operanti nei settori ad alta intensità tecnologica e di conoscenza, consentendo loro di reperire la finanza necessaria per consolidare l’idea di business e diventare maggiormente appetibili agli occhi degli investitori nel capitale di rischio. La Regione Lazio, pertanto, mira a promuovere la creazione di startup innovative; soprattutto quelle che intendono mettere a frutto i risultati della ricerca scientifica, nonché le risorse e competenze ivi maturate.

I beneficiari dell’iniziativa sono le startup innovative costituite da non oltre 24 mesi alla data di presentazione della domanda, che abbiano i requisiti previsti dall’art. 22 del Reg. (UE) 651/2014, sebbene possano presentarsi anche società da costituire, purché posseggano i requisiti previsti entro 45 giorni dalla comunicazione di ammissione al contributo.

Il contributo, a fondo perduto, è rivolto a sostenere un piano di attività della durata non superiore ad un anno e prevede un importo minimo di 10.000 euro. Il contributo massimo, invece, è di 30.000, sebbene possa essere incrementato a 60.000 euro qualora i maggiori apporti di capitale siano da parte di investitori terzi e indipendenti. Infine, il contributo massimo può raggiungere i 100.000 euro nel caso di “Spin-off della ricerca”.

Le domande devono essere presentate tramite GeCoWEB Plus dalle ore 12:00 del 19 maggio 2022 e fino alla chiusura dell’avviso, che avverrà mediante apposito atto amministrativo che sarà pubblicato sul BUR Lazio, su www.lazioinnova.it e su www.lazioeuropa.it.


SMART&START ITALIA
Smart&Start Italia offre un finanziamento a tasso zero, senza alcuna garanzia, a copertura dell’80% delle spese ammissibili.
Questa percentuale può salire al 90% se la startup è costituita interamente da donne e/o da giovani sotto i 36 anni, oppure se tra i soci è presente un esperto col titolo di dottore di ricerca italiano (o equivalente) che lavora all’estero e vuole rientrare in Italia.
Le startup con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia possono godere di un contributo a fondo perduto pari al 30% del mutuo e restituire così solo il 70% del finanziamento ricevuto.

Per ulterirori informazioni:  https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/smartstart-italia

ON- OLTRE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO
“ON – Oltre Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono un mix di finanziamento a tasso zero e contributo a fondo perduto per progetti d’impresa con spese fino a 3 milioni di euro, che può coprire fino al 90% delle spese totali ammissibili.

Per ulterirori informazioni: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/nuove-imprese-a-tasso-zero/cose


Opportunità a livello regionale

Regione Lazio START UP DTCLAZIO

Start Up DTC Lazio è l’incentivo che sostiene la realizzazione di Piani di impresa volti a sviluppare e portare sul mercato soluzioni tecnologicamente innovative nell’ambito della tutela e della valorizzazione del patrimonio e delle attività culturali, da parte di Piccole Imprese in fase di avviamento, vale a dire costituite da non oltre 54 mesi (4 anni e mezzo) la data di presentazione della domanda, promuovendo:
La valorizzazione di risorse umane qualificate, in particolare giovani e donne e la loro creatività;
Lo sviluppo dell’ecosistema del Lazio impegnato sulla frontiera dell’Area di Specializzazione “Patrimonio Culturale e Tecnologie della Cultura” (“AdS Cultura”) della Smart Specialisation Strategy regionale, rendendo tale ecosistema sempre più attrattivo per gli attori economici e del mondo della ricerca.

Per ulterirori informazioni: https://www.lazioinnova.it/bandi/start-up-dtclazio/