Progetti finalisti – precedenti edizioni

2018

Titolo progettoBeeWatch
Ateneo di riferimentoUniversità degli Studi di Roma Tor Vergata
CategoriaCleantech & Energy
L’idea imprenditorialeBeeWatch è un sistema per il monitoraggio da remoto dello stato di salute delle api/arnie, attraverso l’uso di sensori provenienti dal mondo della ricerca, performanti e a basso costo. Il prototipo, in via di finalizzazione, permette di monitorare contemporaneamente 4 arnie offrendo, rispetto ai principali competitor, ulteriori strumenti quali la video camera e la termocamera.
Titolo progettoDOM TERRY AGRISOLUTIONS “La Rivoluzione Verde”
Ateneo di riferimentoUniversità di Cassino e del Lazio Meridionale- Imprendilab “Laboratorio per la promozione dell’imprenditoria e dell’innovazione”
CategoriaCleantech & Energy
L’idea imprenditorialeDom Terry AgriSolutions è una costituenda start-up innovativa che si propone di ricercare, sviluppare e commercializzare fertilizzanti biologici a basso impatto ambientale, perseguendo così l’obiettivo di ridurre l’impiego di prodotti chimicamente dannosi per la salute dell’uomo e dell’ambiente. Dom Terry AgriSolutions proseguirà il cammino tracciato da Dom Terry dedicandosi interamente al settore delle biotecnologie innovative per l’agricoltura con prodotti brevettati ad alto valore tecnologico.
Titolo progettoIdroluppolo
Ateneo di riferimentoUniversità degli Studi di Roma Tor Vergata
CategoriaCleantech & Energy
L’idea imprenditorialeIdroluppolo è il primo in Europa in grado di produrre luppolo mediante colture idroponiche. Il raffinato processo produttivo messo a punto permette di personalizzare le caratteristiche organolettiche del prodotto mediante il bilanciamento della soluzione nutritiva, di monitorare costantemente la vita della pianta, di controllare il consumo di acqua e di incrementare la quantità di luppolo prodotta per metro, eliminando così tutti i punti deboli della coltura tradizionale.
Titolo progettoKINDI – Il commercialista in tasca
Ateneo di riferimentoUniversità Niccolò Cusano, Roma
Università Roma Tre, Roma
CategoriaICT
L’idea imprenditorialeKINDI è un’app che si rivolge ai commercialisti e ai loro clienti per snellire lo studio da carta e procedure, facilitare la comunicazione con i clienti, condividere strumenti e dati. Basato su tecnologia laser-scan e sistemi di interfaccia, KINDI trasforma i documenti da cartacei in digitali, li classifica e inserisce i dati in essi contenuti in un database, agevola la condivisione di strumenti-informazioni e ottimizza le fasi del processo amministrativo-contabile, automatizzando procedure standard.
Titolo progettoMicrobalance Sensor Technologies (MST)
Ateneo di riferimentoConsiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IIA)
Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)
CategoriaIndustrial
L’idea imprenditorialeMST ha sviluppato un innovativo sensore a microbilancia in grado di misurare masse di un miliardesimo di grammo e discriminare i composti contaminanti destinato al monitoraggio della contaminazione da vapori organici in ambienti spaziali. La tecnologia sviluppata trova numerose applicazioni anche nel segmento di mercato Air quality, in settori in cui sono richiesti alti standard di controllo della contaminazione, quali: Musei, Biblioteche, Telecomunicazioni e centri di calcolo. Il prodotto ha un costo molto competitivo, si presenta con una struttura user friendly e offre la possibilità di individuare la tipologia degli agenti corrosivi.
Titolo progettoRECO2 Srl
Ateneo di riferimentoUniversità di Cassino e del Lazio Meridionale
CategoriaCleantech & Energy
L’idea imprenditorialeRECO2 realizza un’ampia gamma di materiali per la bioedilizia utilizzando esclusivamente materie prime seconde, per lo più scarti inerti, che trovano nuova vita grazie ad un rivoluzionario processo produttivo basato sull’attivazione alcalina, che consente lavorazioni a bassissima temperatura, rispettose dell’ambiente, caratterizzate da bassissime emissioni di CO2 e limitato consumo di energia primaria ed acqua. I prodotti RECO2 permettono così di superare i limiti dei tradizionali processi produttivi ceramico-cementizi e di dare vita ad un circuito virtuoso di economia circolare.
Titolo progettoSapore di-Vino
Ateneo di riferimentoSapienza, Università di Roma
Università Niccolò Cusano
CategoriaCleantech & Energy
L’idea imprenditorialeSapore di-Vino propone uno strumento portatile innovativo, basato su avanzate tecniche di spettroscopia, in grado di fornire informazioni quali-quantitative sui parametri di uve e vini. Il dispositivo è in grado di monitorare la maturità tecnica e fenolica e lo stato di nutrizione della vite, mediante test non distruttivi, offrendo supporto alle aziende della filiera vitivinicola nell’ottimizzazione della produzione, dalla vigna fino alle botti. Prototipo disponibile nel primo semestre 2019.
Titolo progettoSPlastica: Plastica Sostenibile
Ateneo di riferimentoUniversità degli Studi di Roma Tor Vergata
CategoriaCleantech & Energy
L’idea imprenditorialeProduzione di nuovi materiali simili alla plastica 100% biodegradabili e compostabili, a base di polimeri naturali, prodotti a partire da scarti alimentari non più edibili. Il valore aggiunto delle bioplastiche di SPLastica risiede nell’utilizzo di prodotti di scarto, i cui costi di smaltimento e l’impatto ambientale vengono drasticamente abbattuti, per dar vita a nuovi oggetti di valore. L’esperienza di ricerca e sviluppo del team permette di modulare le proprietà delle bioplastiche sulla base delle esigenze di mercato.
Titolo progettoToys Therapy
Ateneo di riferimentoQuasar Design University
CategoriaLife Science
L’idea imprenditorialeIl progetto TOYS THERAPY mette a punto attività ludiche e interattive ispirate a percorsi terapeutici e basate sul Physical Computing, destinate ai bambini che attendono la presa in carico riabilitativa, spesso soggetta a lunghe attese. Il prototipo attualmente sviluppato si rivolge ai piccoli pazienti disgrafici; è allo studio la sua implementazione per altre tipologie di bisogni speciali.
Titolo progettoVoice Wise, la Tua Voce la Tua Salute
Ateneo di riferimentoUniversità degli Studi di Roma Tor Vergata
CategoriaLife Science
L’idea imprenditorialeOgni persona ha una voce che la distingue da ogni altra. Ciò perché la voce è influenzata dallo stato dei nostri organi interni, dall’attività celebrale e dalle condizioni a contorno. Dato che la voce ha migliaia di parametri diversi, dalla loro misura si possono avere le informazioni sullo stato di salute della persona. Ogni diversa patologia causa variazione di singoli parametri vocali, pertanto l’analisi della voce è uno strumento di valutazione dello stato di salute. Questo innovativo sistema di screening sanitario basato sull’analisi della voce del paziente è caratterizzato da non invasività, semplicità ed economicità, per servizi di monitoraggio e diagnostica. Oltre al settore salute, VoiceWise trova applicazione negli ambiti Wellness, Sport e Sicurezza.